Le armonie della felicità - Disponibile il link al video.

Domenica 15 maggio 2016, dalle ore 17.30, presso il Sagrato della Basilica Superiore di San Francesco in Assisi, si terrà l'evento "LE ARMONIE DELLA FELICITA' - voci, risonanze, accordi dell'inclusione interculturale", a conclusione del progetto promosso dalla Zona Sociale 3.

Per l'occasione si esibirà anche la banda dell'Associazione del Concerto musicale "F. morlacchi" di Cannara".

Lo stato di emergenza legato alle immigrazioni è conseguenza del fenomeno della globalizzazione che – oltre al mercato economico globale, diusione di internet, melting pot culturale planetario, disparità di accesso alle risorse naturali, alla ricchezza e al benessere, crisi ecologiche ecc. – ha comportato un indebolimento del ruolo dello stato-nazione e del concetto di con-ne-frontiera. I crescenti focolai di crisi e le tensioni geopolitiche mondiali (che hanno portato Papa Francesco a parlare di “Terza Guerra Mondiale”), hanno innescato flussi migratori che non possono essere arontati e tanto meno risolti innalzando nuovi muri. Tutto ciò, vissuto “in tempo reale”, non rende più possibile nel XXI secolo la coesistenza di “isole felici” di benessere e “ghetti” di aree sottosviluppate. Non si può essere felici di quello che si possiede nel proprio “orticello” se si è consapevoli delle condizioni di vita soerte dagli abitanti di altre zone del pianeta: ogni membro dell'umanità ha lo stesso diritto di poter essere felice. A partire da queste premesse, il progetto “Le armonie della felicità” – richiamandosi a quanto espresso dall’art. 3 della Costituzione italiana (“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”) – ha sviluppato un percorso di educazione all’inclusione interculturale. Duecentocinquanta bambini e bambine, dopo essere stati accompagnati a riflettere su questi temi, hanno dato voce alle loro emozioni scrivendo la canzone “Girotondo” che verrà levata dalla Città Serafica e indirizzata agli adulti di tutto il mondo, in armonia con i principi universali di accoglienza e fratellanza di S. Francesco.

(Ufficio Cultura - 9 maggio 2016)

AGGIORNAMENTO del 19 maggio 2016: disponibile il link per visualizzare il video:   https://youtu.be/2WzS1byPn2I  

Gallery

DOCUMENTI ALLEGATI

pieghevole bassa.pdf (336.83 KB)
70x100 ok bassa.pdf (777.78 KB)