Il 31 agosto a Cannara e' NIGHT LINE MUSEUM - Non mancare!

A CANNARA NIGHT LINE MUSEUM è:
DOMENICA 31 AGOSTO ORE 21
PIAZZA IV NOVEMBRE -VISIONS #4
 

INFINITE DELTA (LIVE PERFORMANCE)
MASSIMO OTTONI (MOSAICO_DISEGNI_ANIMAZIONI SU SABBIA)
FRANCO B (DJ-SET)
IN COLLABORAZIONE CON DANCITY FESTIVAL

Le note elettroniche e la drum machine di Infinite Delta fanno da cornice sonora alle oniriche visioni di Massimo Ottoni che, attraverso la tecnica della sand art, dà forma alle figure del Mosaico di Hurvinum Hortense. Le immagini si comporranno e ricomporranno infinitamente sollecitando l’immaginazione e la meraviglia dei partecipanti.

EVENTO AD INGRESSO GRATUITO
Il Museo Città di Cannara rimarrà aperto con ingresso gratuito per tutta la durata dell'evento.

 

 

Terre & Musei dell’Umbria è un circuito museale esteso come una regione che comprende i Musei dei Comuni di Spello (comune capofila), Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Trevi, Umbertide. Obiettivo principale di Terre & Musei dell’Umbria è di condividere le politiche gestionali e promuovere una effettiva valorizzazione dei Musei dei Comuni coinvolti.

NIGHT LINE MUSEUM, realizzato con il contributo della Regione Umbria, si propone di trasformare i musei della rete in luoghi di aggregazione in particolare per i giovani compresi tra i 18 e i 35 anni di età, attraverso l’organizzazione di una serie di eventi che possano incontrare i loro gusti. Il progetto consiste nella realizzazione di un appuntamento performativo per ognuno dei musei appartenenti alla rete di Terre & Musei dell’Umbria, coinvolgendo Dj, musicisti, video artisti, performer, coreografi. Ogni appuntamento avrà luogo nelle sale espositive dei musei (laddove gli spazi lo consentano) o nelle immediate vicinanze. Piazze, siti archeologici e monumenti della città diventeranno essi stessi sale espositive, attraverso la rilettura e l’interpretazione delle architetture e delle collezioni con proiezioni in 3D, video istallazioni, performance, live painting.
 

Gli appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito, si svolgeranno secondo tre filoni omogenei:
 

FREESTYLING: tre appuntamenti in cui la musica cosiddetta colta (classica e jazz) incontra e si lascia contaminare dalle bellezze architettoniche di musei e luoghi monumentali attraverso l’ausilio di arti solo apparentemente meno nobili come il fumetto e l’action painting.
 

VISIONS: cinque appuntamenti in cui i grandi nomi italiani ed internazionali della musica elettronica incontrano ed “interpretano” altrettanti luoghi simbolo del patrimonio museale e monumentale della Convenzione.

THE ARP ENSEMBLE: quattro eventi in cui una formazione composta da Ricki L (uno dei più raffinati DJ d’ambiente italiani) e da alcuni video-artisti propongono una personale rilettura, costituita da suoni e contributi visivi, delle opere d’arte e dei luoghi in cui sono ospitati.

 
Scarica in allegato il Cartellone di Night Line Museum completo di tutti gli eventi in programma.

 

(Uffiico Cultura - 1° agosto 2014, aggiornamento 26 agosto 2014)

 
 

Gallery

DOCUMENTI ALLEGATI