Comunicato in materia di IMU

Con deliberazione del Commissario Straordinario n. 4 del 12/11/2013, assunta con i poteri del Consiglio Comunale, sono state confermate le aliquote e detrazioni dell’anno 2012. Ai sensi dell’art 2/bis del Decreto-Legge 31 agosto 2013, n. 102, convertito con modificazioni in Legge 28 ottobre 2013, n. 124 ( S.O. n. 73, relativo alla G.U. 29/10/2013, n. 254), sono state equiparate all’abitazione principale le unità immobiliari e relative pertinenze concesse in comodato d’uso gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado (genitori e figli), escluse quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 a condizione che siano utilizzate come abitazione principale. L’applicazione di tale agevolazione è valevole solo per la seconda rata con l’obbligo di presentazione di dichiarazione sostitutiva entro la scadenza di presentazione della dichiarazione IMU (30 settembre 2014).

Gallery

DOCUMENTI ALLEGATI