"#GEMMA, IL SAPERE È PREZIOSO"

Riceviamo da ANCI Umbria e pubblichiamo:

E’ entrato nel vivo, il progetto “#Gemma, il sapere è prezioso”, dopo le inaugurazioni del primo sportello di assistenza digitale gratuita, alla Biblioteca comunale di Giano dell’Umbria, a Bastardo, ai Digipass di Assisi e presso la casa dell’associazionismo e della cultura di Deruta, dove sono cominciati anche i laboratori di animazione digitale gratuiti, che successivamente saranno realizzati anche presso la sede della società culturale Arnaldo Fortini. Giovedì 31 ottobre è in programma l’inaugurazione dello sportello di assistenza digitale gratuita, presso l’IC “Torgiano-Bettona”, mentre il 4 novembre sarà la volta di Spello (inaugurazione corsi e sportello presso il Comune) e il 5 a Montone l’inaugurazione dello sportello di assistenza digitale gratuita (Infopoint del Comune). La prima utente di Deruta è stata Anna Maria, di 76 anni, a testimonianza di quanto sia importante attivare questi corsi per rendere indipendenti e al passo con i tempi tutti i cittadini. #Gemma è finanziato dalla Regione Umbria con le risorse del POR-FSE 2014-2020, nell'ambito del programma #OpenUmbria, ed è stato presentato da un partenariato di enti pubblici e privati quali il Comune di Montone (soggetto capofila), Anci Umbria, Comune di Spello, Comune di Giano dell’Umbria, Fondazione Golinelli, Ic Togiano-Bettona, Liceo Properzio Assisi e Giove In Formatica Srl. E’ un progetto di animazione digitale gratuito, della durata di 18 mesi, finalizzato ad accrescere la qualità della vita, il benessere delle persone e la cultura digitale in 6 zone sociali dell'Umbria: Montone (zona 1), Umbertide (1) Torgiano (2), Assisi (3), Deruta (4), Spello (8), Spoleto e Giano dell’Umbria (9).

In ogni zona sociale è prevista l’attivazione di un servizio assistenza digitale gratuita e la realizzazione di oltre 60 laboratori di animazione alla scoperta del mondo digitale e a ingresso gratuito. Gli incontri - che complessivamente saranno oltre 350 e della durata di circa 4 ore ciascuno - permetteranno ai cittadini di accrescere le proprie competenza digitali e di avvicinarsi a servizi digitali della pubblica amministrazione. Alcuni esempi sono: “il web per tutti”, “tecnologie smart”, “ecommerce”, “Umbria salute” e la “banca online”. I cittadini che vorranno partecipare potranno iscriversi nell’apposito format che si trova nel sito online (www.progettogemma.it) o presentarsi agli incontri inaugurali. Il progetto #Gemma, basato su un modello innovativo di analisi territoriale, propone attività gratuite dedicate a cittadini e cittadine di tutte le età: li accompagna nello sviluppo di abilità digitali indispensabili per le attività quotidiane e nel dialogo con la Pubblica amministrazione; riduce il divario di sapere digitale degli over 65, sostenendo l'uso di tecnologie per la comunicazione (PC, Internet, applicazioni digitali); attiva una comunità digitale che coinvolge giovani, NEET, anziani e associazioni in interventi di innovazione sociale; accresce il grado di utilizzo di internet nelle famiglie e promuovere un uso consapevole dei social media nei giovani; incentiva l'accesso ai servizi digitali dedicati a imprese e lavoratori e agevola l'ingresso nel mondo del lavoro di giovani e disoccupati/e. Le azioni di animazione sono di quattro tipi su tutti i territori: sportelli di assistenza digitale per fornire assistenza ai cittadini sul territorio per l'accesso ai servizi online; pillole digitali con laboratori di durata breve su argomenti di interesse generale come servizi per i cittadini, identità digitale, web, app e smartphone; percorsi tematici con azioni di animazione digitale dedicate a target specifici: donne; famiglie e bambini, over 65, lavoratori, disoccupati e associazioni; sviluppo di una rete di digital volunteers, a supporto delle comunità locali.

Disponibile in allegato la relativa documentazione unitamente alla programmazione locale relativa alla Zona Sociale n. 3 di appartenenza.

(Ufficio Servizi Sociali - 12 novembre 2019)

Gallery

DOCUMENTI ALLEGATI