Campagna diffusione defibrillatori

Riceviamo dalla Regione Umbria (ns. prot. 1914 del 12 marzo 2015) l'invito a partecipare alla campagna di comunicazione per la diffusione e l'utilizzo dei defibrillatori semiautomatici esterni (DAE).

 

“AGGIUNGETE IL VOSTRO DEFIBRILLATORE ALLA CATENA DELLA SOPRAVVIVENZA”

Con il “Progetto Umbria diffusione dei Defibrillatori Semiautomatici Esterni (DAE)”, in attuazione dal 2011 ad oggi, la Regione Umbria ha potenziato il contrasto alle morti per arresto cardio-circolatorio, rafforzando la dotazione dei defibrillatori delle Aziende Sanitarie Regionali e rendendo possibile la mappatura e il collegamento di tutti i defibrillatori disposti sul territorio con la Centrale Operativa 118.

Una defibrillazione immediata, tramite una scarica elettrica (associata ad una corretta esecuzione di manovre di rianimazione cardio-polmonare) sulla persona colpita da arresto cardio-circolatorio, risulta infatti, ad oggi, il principale strumento salvavita in attesa del soccorso del Servizio 118: tutto ciò concorre a costituire la cosiddetta “Catena della Sopravvivenza”.

Nella “Catena della Sopravvivenza” la Centrale Operativa Unica regionale del 118, con sede presso l’Azienda Ospedaliera di Perugia, ne rappresenta la cabina di regia ed invita tutti i possessori di defibrillatori (Enti pubblici, Associazioni e Privati cittadini) ad iscriverli nel Registro regionale on-line dei defibrillatori, disposto sul proprio sito istituzionale all’indirizzo: http://www.118perugia.it.

Normativa di riferimento

· Progetto Umbria diffusione dei defibrillatori semiautomatici esterni (DAE). (approvato con DGR n.

1140 del 10 Novembre 2011).

· Disciplinare regionale per “l'erogazione dei corsi di formazione e di addestramento in Supporto Vitale

di Base - Defibrillazione (Basic Life Support - Defibrillation) per i soccorritori non medici (approvato

con DGR n. 1720 del 22 Dicembre 2014)”.

· Legge 3 Aprile 2001 n. 120 "Utilizzo dei defibrillatori semiautomatici in ambiente extraospedaliero".

· Legge 15 Marzo 2004, n. 69 “Modifica all'art.1 della legge n 120 del 3 aprile 2001 in materia di

utilizzo dei defibrillatori semiautomatici”.

· Decreto Interministeriale 18 Marzo 2011 “Determinazione dei criteri e delle modalità di diffusione dei

defibrillatori semiautomatici esterni di cui all’art. 2 co. 46 della legge n. 191/2009”

· Legge 8 Novembre 2012, n. 189 “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 13

settembre 2012, n. 158, recante disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante

un più alto livello di tutela della salute”.

· Decreto Interministeriale del 24 aprile 2013 “Disciplina della certificazione dell'attività sportiva non

agonistica e amatoriale e linee guida sulla dotazione e l'utilizzo di defibrillatori semiautomatici e di

eventuali altri dispositivi salvavita”.

· Circolare del Ministero della Salute del 16 Maggio 2014 “Indirizzi per il riconoscimento dei soggetti

abilitati all’erogazione di corsi di formazione finalizzati al rilascio dell’autorizzazione all’impiego del

defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) – ai sensi del DM 18 Marzo 2011.”

· http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=3939&area=118 Pronto

Soccorso&menu=vuoto (118 e Pronto Soccorso).

 

(Ufficio Segreteria Affari Generali - 13 marzo 2015)

Gallery

DOCUMENTI ALLEGATI

Avviso.pdf (9.98 KB)
DGR 1140-2011.pdf (465.33 KB)
DGR 1720-2014.pdf (81.2 KB)