Acconto IMU e TASI 2015 - Scadenza 16 giugno

Si ricorda a tutti i contribuenti che entro il 16 Giugno 2015 deve essere versata la rata in acconto  dell’imposta IMU e TASI per l’anno 2015 pari al 50% dell’imposta calcolata sulla base delle aliquote e detrazioni vigenti nell’anno 2014.

CHI DEVE PAGARE:

IMU (imposta municipale propria)

componente patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili e terreni, escluse le abitazioni principali, non appartenenti alle categorie catastali A/1, A/8,A/9)

Il versamento è in autoliquidazione, le regole per il calcolo dell’IMU sono quelle applicate per l'anno 2014, e dovrà avvenire mediante versamento diretto da parte del contribuente, utilizzando il modello F24, entro il 16 giugno 2015;

TASI (tributo servizi indivisibili)

componente servizi, dovuta per tutte le tipologie di immobili, a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, con detrazione di € 60,00 per le abitazioni principali.

Il versamento è in autoliquidazione, e dovrà avvenire mediante versamento diretto da parte del contribuente, utilizzando il modello F24, entro il 16 giugno 2015;

Le aliquote e detrazioni, riferite ai suddetti tributi, sono pubblicate nel sito web istituzionale del Comune di Cannara, e nell’apposito sito del Ministero dell’Economia e Finanze.

 

Per agevolare il cittadino nel calcolo del dovuto “IMU e TASI”, dalla homepage del sito del Comune di Cannara “www.comune.cannara.pg.it” è disponibile il collegamento al link che permetterà, inserendo i dati catastali e quanto richiesto successivamente, di calcolare nonché di stampare direttamente il modello F24 compilato.

 

L’ufficio Tributi è a disposizione dei contribuenti per informazioni: piazza Valter Baldaccini, 2 – Ufficio Tributi –mail : tributi@comune.cannara.pg.it

 tel 0742/731810,  sito internet   www.comune.cannara.pg.it

 

(Ufficio Tributi - 26 maggio 2015)

Gallery

DOCUMENTI ALLEGATI