Il Commissario straordinario

Con provvedimento prot. 53656 del 31 maggio 2017 del Prefetto di Perugia, pervenuto ed acquisito al protocollo comunale in data 1° giugno 2017, il Consiglio comunale di Cannara, a causa della mancata approvazione del Bilancio di previsione, è stato sospeso da ogni attività nelle more dell’adozione del predetto decreto di scioglimento del Presidente della Repubblica; la dott.ssa Pina Maria Biele è stata quindi nominata Commissario Prefettizio per la provvisoria amministrazione dell’Ente. 

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 3 luglio 2017, acquisito al protocollo comunale n. 5644 del 7 luglio, il Consiglio comunale di Cannara è stato sciolto e la dott.ssa Pina Maria Biele è stata nominata Commissario straordinario per la provvisoria gestione del Comune fino all'insediamento degli organi ordinari; al Commissario sono conferiti i poteri spettanti al Consiglio comunale, alla Giunta ed al Sindaco.

Con successivo Decreto del Presidente della Repubblica del 25 ottobre 2017, acquisito al protocollo comunale n. 9527 del 20 novembre, il dott. Michele Formiglio è nominato Commissario straordinario per la gestione del Comune di Cannara, in sostituzione della dott.ssa Pina Maria Biele, con gli stessi poteri già conferiti a quest’ultima.

Si rammenta che il Commissario straordinario riceve su appuntamento; a tal proposito è possibile contattare l'Ufficio Segreteria - Affari Generali al numero telefonico 0742/731811 (1) oppure inviare una mail all'indirizzo: segreteria@comune.cannara.pg.it 

(Aggiornamento al 22 novembre 2017)

Attualmente nessun contenuto è stato classificato con questo termine.

Abbonamento a RSS - Il Commissario straordinario